Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cosa fare per rinnovare la patente italiana in Ambasciata

 

Cosa fare per rinnovare la patente italiana in Ambasciata

Se sei residente nella circoscrizione consolare dell'Ambasciata a Tokyo puoi far rinnovare (estendere la validità) della tua patente di guida presso la Cancelleria Consolare a partire da quattro mesi prima della data della sua scadenza. Puoi rinnovarla anche se è scaduta, ma non devono essere trascorsi più di tre anni.

Per chiedere il rinnovo segui questi semplici passi:

STEP 1 - Visita medica di controllo

  • Prenota un appuntamento per la visita medica di controllo (a pagamento) presso la clinica Tokyo Medical Surgical Clinic.
  • Dovrai portare con te due foto recenti (non più’ vecchie di sei mesi) formato 3,5x4,2cm, il passaporto e la patente. Se sarai idoneo ti verrà rilasciato un certificato medico in italiano su cui verrà apposta una foto che dovrai firmare davanti al medico.

Attenzione! Non possiamo accettare certificati medici rilasciati da altre cliniche, anche se redatti in inglese.

 

STEP 2 - Prenota un appuntamento

Prenota un appuntamento con la Cancelleria Consolare scrivendo a consular.tokyo@esteri.it

 

STEP 3 - Porta la documentazione in Consolato

Il giorno dell’appuntamento vieni in Consolato con la seguente documentazione:

  • la patente di guida da rinnovare o scaduta (originale);
  • il certificato medico rilasciato dalla clinica;
  • il tuo passaporto e un documento comprovante la tua residenza in Giappone;
  • la somma in contanti in Yen prevista per il pagamento della tariffa consolari (art. 66 e art. NAA/NAB della tabella). Verifica qui l’importo esatto.

 

Attenzione! Il rinnovo consiste in un foglio che attesta l’estensione della validità della patente e non si tratta di una nuova patente di guida. Il foglio che attesta il rinnovo rilasciato dall’Ambasciata conferma l’idoneità alla guida e lo potrai usare per guidare in Italia. Tuttavia, non possiamo garantire che le agenzie di autonoleggio lo accettino per affittare un’auto e sconsigliamo di utilizzarlo per guidare oltre i confini italiani. La nuova patente viene rilasciata in Italia dagli uffici della Motorizzazione (ora Dipartimento Trasporti Terrestri) e, una volta che avrai riacquisito la residenza o la dimora in Italia, dovrai richiedere l’emissione di una patente aggiornata secondo la normale procedura. Ti informiamo che alcuni uffici della motorizzazione e alcune agenzie automobilistiche consentono, anche per i residenti all’estero, di rinnovare la patente scaduta. Ti consigliamo quindi di valutare se per te non sia pi conveniente rinnovarla in Italia, tenuto anche conto dei costi della procedura di semplice estensione di validità in Giappone che potrebbero risultare superiori a quelli richiesti in Italia per il rilascio di una nuova patente.

 


1089