Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’Aeronautica Militare italiana e la Japanese Air Self Defense Force firmano un accordo tecnico per l’addestramento in Italia di piloti giapponesi.

Data:

26/10/2021


L’Aeronautica Militare italiana e la Japanese Air Self Defense Force firmano un accordo tecnico per l’addestramento in Italia di piloti giapponesi.

Il 21 ottobre 2021 il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso e il Capo di Stato Maggiore della Japanese Air Self-Defense Force, Gen. Shunji Izutsu, al termine di un incontro in videoconferenza hanno firmato un accordo tecnico che consentirà l’addestramento avanzato di piloti giapponesi presso l’International Flight Training School di Galatina (Lecce). Si tratta di un nuovo importante progetto - che prevede anche il coinvolgimento di eccellenze industriali italiane nel settore della difesa e dell'aerospazio - per rafforzare ulteriormente la collaborazione tra le Aeronautiche militari dei due Paesi e favorire l'integrazione delle rispettive piattaforme operative.


1031