Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Studiare in Italia e in Giappone

 

Studiare in Italia e in Giappone

Studiare in Italia

Studiare in Italia è un sogno per moltissimi studenti nel mondo. Ogni anno il Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) pubblica le norme per l'accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari e l’Ufficio consolare dell’Ambasciata è a tua disposizione per darti tutta l’assistenza necessaria per gli adempimenti amministrativi.

Ti ricordiamo che se il tuo soggiorno di studio in Italia è superiore ai 90 giorni, avrai bisogno di un visto di ingresso per il quale puoi richiedere un appuntamento inviando una mail a visa.tokyo@esteri.it.

Per avere informazioni sulle procedure e sul calendario degli adempimenti per l'immatricolazione alle Università italiane, alle Accademie di Belle Arti, ai Conservatori, alle Scuole di specializzazione e ad altri corsi, puoi consultare i seguenti link:

> Iscrizioni universitarie

> Portale Study in Italy

> Sito del Ministero dell’Università e della ricerca

> Sito del Ministero degli Affari Esteri

 

Studiare in Giappone

Se desideri intraprendere un percorso di studi in Giappone, puoi trovare informazioni utili su università, procedure d’iscrizione e opportunità sul sito “Study in Japan” del Ministero dell’Istruzione giapponese. Ti ricordiamo che se il tuo soggiorno di studio in Giappone è superiore ai 90 giorni, avrai bisogno di un visto di ingresso. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare l’Ambasciata del Giappone in Italia.

È possibile studiare in Giappone usufruendo di borse di studio concesse sia da istituti pubblici o privati, sia da associazioni di carattere internazionale. Il Governo Giapponese offre borse di studio annuali o biennali il cui bando viene pubblicato sul sito internet del Ministero degli Affari Esteri Italiano. Altre opportunità di studio e di formazione sono pubblicizzate direttamente sul sito dell’Ambasciata del Giappone in Italia. Vi sono inoltre ulteriori opportunità specifiche per studiosi e ricercatori in ambito scientifico. Da parte italiana, il Governo mette a disposizione borse di studio annuali per cittadini giapponesi laureati, per effettuare studi e ricerche in Italia, al fine di favorire la cooperazione culturale internazionale e la diffusione della conoscenza della lingua, della cultura e della scienza italiana.

La Jasso (Japan Student Service Organization) è un’istituzione indipendente che favorisce le attività degli studenti stranieri in Giappone. La Jasso non organizza l’ammissione degli studenti stranieri nelle istituzioni scolastiche nipponiche, ma fornisce informazioni sulle possibilità di studio e di alloggio.

Gli accordi tra università italiane e giapponesi sono numerosi: risultano stipulate più di 80 convenzioni quadro tra atenei o accordi di facoltà e dipartimento, sia in campo umanistico sia in campo scientifico e tecnologico.


1070