Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Dichiarazione di accompagnamento

 

Dichiarazione di accompagnamento

La dichiarazione di accompagnamento può riguardare un solo viaggio (solo andata oppure andata e ritorno) dal Paese di residenza del minore con destinazione determinata.

Il termine massimo di validità della dichiarazione - entro cui devono essere ricomprese la data di partenza e di rientro – è di 6 mesi, salva la possibilità dell’Ambasciata di accordare un periodo più ampio in caso di motivata richiesta.

La domanda per ottenere la dichiarazione di accompagnamento deve essere presentata dai genitori o da chi ne fa le veci (scarica qui il modulo di richiesta). La domanda deve essere sottoscritta dagli esercenti la responsabilità genitoriale.

Se entrambi i genitori sono italiani la dichiarazione può essere presentata già sottoscritta, in questo caso è necessario allegare la copia fotostatica del loro documento di identità.

Nel caso in cui uno dei due genitori NON sia cittadino italiano o UE e NON sia regolarmente residente in Italia la sua firma sulla domanda deve essere apposta alla presenza del funzionario consolare.

L’Ufficio Consolare, ai sensi dell’art. 5 della Legge 1185/1967, nel superiore interesse del minore, può eventualmente richiedere la presenza degli esercenti la responsabilità genitoriale.

Nella domanda vanno indicate:

  • le generalità dell’accompagnatore/degli accompagnatori (se ne possono indicare massimo due che saranno tuttavia alternativi fra di loro), oppure il nome del vettore (compagnia aerea, di trasporti) se il minore viaggia da solo;
  • tutti i paesi che il minore dovrà attraversare durante il viaggio (compreso il paese di partenza);
  • le date esatte di inizio e di fine del viaggio.

Con la domanda vanno presentate:

  • fotocopia del passaporto (in corso di validità) del minore, di quello dei genitori e degli accompagnatori in cui sia visibile la pagina con la firma del titolare;
  • copia del titolo di viaggio, se presente;
  • passaporto del minore, se si chiede la stampa della dichiarazione sul passaporto.

Per ulteriori informazioni puoi chiamare il numero: 03-3453-5291, int. 182 o inviare un email all’indirizzo: tokyo.passaporti@esteri.it.

Attenzione! Prima di acquistare il biglietto aereo ti consigliamo di verificare con la compagnia aerea che il minore possa viaggiare da solo perchè le procedure d’imbarco sugli aerei per i minori senza accompagnamento non sono disciplinate in maniera uniforme e ogni compagnia segue proprie regole. Inoltre, c’è differenza tra le compagnie low cost e quelle di linea. Solo queste ultime, salvo eccezioni, prevedono un servizio di accompagnamento per i minori di età compresa tra i 5 e i 12/ 14 anni.


1075