Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Tokyo, 19 maggio 2018 – “New Visions of Africa - Africa, Italy and Japan”

Data:

21/05/2018


Tokyo, 19 maggio 2018 – “New Visions of Africa - Africa, Italy and Japan”

Il giorno 19 maggio si è svolta presso la prestigiosa Università Sophia di Tokyo la conferenza internazionale dal titolo New Visions of Africa - Africa, Italy and Japan. Organizzata dalla Comunità di Sant’Egidio, dalla Rissho Kosei-kai e dall’Università Sophia con il sostegno dei Ministeri degli Affari Esteri italiano e giapponese, l’iniziativa intende arricchire e approfondire il dialogo e la collaborazione dei due Paesi G7 per l’Africa e con l’Africa.

Per il Governo del Giappone era presente il Vice Ministro degli Esteri Mitsunari Okamoto. Per la Farnesina sono intervenuti l’Ambasciatore a Tokyo Giorgio Starace e, da Roma, il Direttore Generale per le Questioni Globali e la Mondializzazione, Massimo Gaiani. In occasione della conferenza hanno preso la parola importanti personalità giunte appositamente dall’Africa. Tra le altre: il Ministro degli Esteri della Repubblica Centrafricana, Charles Dubane; Olabisi Dare, a capo dell’Humanitarian Section dell’Unione Africana; l’On. Samia Nkrumah, parlamentare del Ghana e Presidente del Kwame Nkrumah Center; Pacem Kawonga della Comunità di Sant’Egidio del Malawi.

«Una straordinaria, prima occasione, innovativa nel metodo e nelle proposte, attraverso la quale qualificati rappresentanti delle due società civili, italiana e giapponese, porteranno all’attenzione del grande pubblico le principali tematiche africane del futuro» – così l’Ambasciatore d’Italia Giorgio Starace. «Si tratta di un’iniziativa su cui lavoriamo da tempo, in stretto raccordo e contatto con la comunità diplomatica africana a Tokyo e con il Gaimusho, muovendo dalle preziose esperienze e sinergie maturate tra Italia e Giappone in occasione delle recenti presidenze G7 e dei Vertici di Ise-Shima (2016) e Taormina (2017)».

Il Direttore Generale Massimo Gaiani ha evidenziato le opportunità offerte dal continente africano ma anche le molte sfide che deve affrontare ed alla cui soluzione Italia e Giappone possono più utilmente contribuire se sapranno unire le forze ed operare a fianco dei Paesi africani in maniera sinergica.

 

nva 2


745