Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Intervento dell’Ambasciatore d’Italia, Gianluigi Benedetti, in occasione del ricevimento per il Teatro di Roma (Tokyo, 16 settembre 2023)

Assessore Zevi, Sovrintendente Giambrone, Sovrintendente Parisi Presicce, Gentili ospiti,

 

sono onorato di accogliervi in questa magnifica residenza insieme a mia moglie Sabina.

 

La vostra visita ci offre l’opportunità di presentare al Giappone la maestosità della storia e della cultura di Roma. A 150 anni dalla missione Iwakura che portò diplomatici giapponesi alla scoperta dell’Occidente e che da Roma riportarono documentazione sulla cultura classica, questa missione di Roma Capitale porta con sé altrettanti tesori.

 

Abbiamo assistito ieri all’inaugurazione della mostra dei Musei Capitolini “Rome, the Eternal City” presso il Tokyo Metropolitan Art Museum, in collaborazione con storici partner dell’Italia, il Mainichi Shimbun e NHK.

 

E oggi, abbiamo assistito a una magnifica rappresentazione de “La Traviata” eseguita dal teatro dell’Opera di Roma che sarà in tournée a Tokyo e a Yokohama fino a fine settembre, in collaborazione con NBS e Nikkei.

 

Il ritorno di una missione di Roma Capitale fa da preludio a un’altra importante sfida globale per la città e per l’Italia: la candidatura a ospitare l’Esposizione Universale nel 2030.

 

Crediamo fortemente che Roma sia la migliore candidata per dare continuità al tema al centro della prossima Esposizione Universale che si terrà a Osaka nel 2025, quello della rigenerazione urbana. Ad Osaka, rappresenteremo il meglio del design, dell’arte e della tecnologia italiana con un padiglione il cui progetto sarà presto presentato e che saprà stupire il pubblico giapponese ed internazionale.

 

Contiamo dunque moltissimo sul sostegno del Giappone alla candidatura di Roma 2030.

 

Desidero ringraziare tutti voi per essere qui oggi e per dimostrare la vostra amicizia per l’Italia e per il Giappone un’amicizia che risale a oltre 150 anni e che rafforziamo ogni giorno, in particolare quest’anno che si è aperto con l’intesa tra i nostri Capi di Governo, Meloni e Kishida di innalzare a partenariato strategico il nostro rapporto bilaterale.

 

Grazie a tutti.