Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Messaggio di saluto dell’Ambasciatore d’Italia in Giappone, Gianluigi Benedetti in occasione dell’evento di celebrazione dell’anniversario del lancio della campagna Be IT “Tributo a Pavarotti” (Tokyo, 28 ottobre 2022)

Signore e Signori,

 

permettetemi di ringraziare la Direttrice dell’Istituto italiano di cultura, Silvana De Maio, per ospitarci qui oggi in questa sala simbolo dell’italianità a Tokyo. Voglio salutare anche la Presidente della Fondazione Pavarotti, Nicoletta Mantovani – che purtroppo non è riuscita a essere con noi questa sera – per lo straordinario impegno profuso nella diffusione dell’opera italiana tra le nuove generazioni e nel mondo, sulla scia dell’esempio, della passione e della dedizione del Maestro Luciano Pavarotti.

 

Con il video promozionale che abbiamo appena visto e lo slogan “Italy is simply extraordinary: Be IT”, da un anno l’Italia si racconta al pubblico internazionale in maniera originale e innovativa. Questa campagna di nation branding, la prima per l’Italia, celebra i punti di forza tradizionali e mette in luce quei settori di eccellenza ancora sconosciuti al grande pubblico – e per questo più affascinanti! Vi invito a scoprirne ancora di più visitando il sito e i canali social dell’Ambasciata.

 

Questa sera, Tokyo è una delle metropoli selezionate per celebrare l’anniversario della campagna. Con questo evento, in una città che gradualmente riapre, vogliamo rappresentare l’essenza di Be IT: il meglio della cultura operistica italiana – e il nome di Luciano Pavarotti – in uno spettacolo giovane e dinamico.

 

Le arie d’opera a cui assisteremo stasera sono la porta di accesso a un patrimonio culturale e valoriale che è nostro – è puramente italiano – ma che il mondo ha imparato a conoscere, ad apprezzare e a considerare universale: una vera e propria superpotenza culturale! Il Paese dell’arte e del saper vivere, del bello e del ben fatto.

 

Concludo invitandovi a celebrare insieme la campagna “Be IT”, espressione di un’Italia proiettata verso il futuro, che punta sull’innovazione e sulla digitalizzazione, che investe sulle giovani generazioni e che vuole avvicinare la cultura e l’arte italiana a un pubblico sempre più vasto.

Italy is simply extraordinary: be it!

 

Buona serata e buono spettacolo!