Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

RIAPERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE “OPZIONI” DA PARTE DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO.

Si informa che il Ministero degli Interi ha chiesto ai Comuni di accettare le “opzioni” degli elettori temporaneamente all’estero anche oltre il termine di legge del 26 febbraio 2016, purche’ pervenute in tempo utile per la formazione dell’elenco degli elettori temporaneamente all’estero.
Si invitano pertanto gli elettori temporaneamente all’estero a manifestare le loro intenzioni ai rispettivi Comuni AL PIU’ PRESTO e comunque NON OLTRE LA MATTINA DI MARTEDI 15 MARZO.
Si ricorda che l’opzione va indirizzata direttamente ai Comuni e non tramite questa Ambasciata, cui spetta inviare il plico elettorale a tutti i nominativi che saranno loro comunicati in tempo utile per il confezionamento e la spedizione del medesimo.