Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Emergenze in Giappone

Il Giappone è un Paese soggetto a calamità naturali. Nel corso della vostra permanenza in Giappone potrete trovarvi di fronte a terremoti, tifoni, alluvioni, frane e tsunami. È importante conoscere come prepararsi e cosa fare in caso di emergenze di questo tipo.

In caso di crisi, l’Ambasciata a Tokyo e il Consolato Generale a Osaka comunicano con l’Unità di Crisi della Farnesina e con le Autorità locali per rintracciare i dispersi e prestare aiuto ai feriti. Una rete di volontari italiani coadiuva le Istituzioni nelle aree non facilmente raggiungibili da Tokyo o da Osaka. Questo tipo di coordinamento si attiva ogni volta che un fenomeno grave interessa il Giappone. In caso di fenomeni prevedibili, il sito Viaggiare Sicuri e i canali social vengono aggiornati in anticipo.

Se siete in Giappone per turismo, registrate il vostro viaggio su dovesiamonelmondo.it: scaricate l’app e attivate la geolocalizzazione per essere raggiungibili in caso di necessità.

Per ricevere avvisi in tempo reale sulle emergenze è possibile scaricare, oltre a Viaggiare Sicuri, altre app giapponesi, disponibili in lingua inglese:

        

In caso di impossibilità di comunicazioni in seguito a delle catastrofi, si consiglia di segnalare le proprie condizioni a una segreteria automatica raggiungibile chiamando il numero 171. In questo modo, sarà possibile per le Istituzioni o per i vostri cari conoscere le vostre condizioni anche se temporaneamente non raggiungibili al telefono. Maggiori informazioni qui. Servizio disponibile solo chiamando dal Giappone.

Per prepararsi ai terremoti, è possibile consultare la traduzione in italiano del manuale del Governo metropolitano di Tokyo realizzata dal COMITES Tokyo-Fuji. Scarica qui la prima parte incentrata sui terremoti e la seconda parte dedicata anche alle altre calamità naturali.